Ciao, mi chiamo Michele e sono il creatore di questo sito. Ho sempre vissuto vicino Roma ed il quartiere di cui ti parlo in questo articolo lo conosco come le mie tasche. Ho deciso quindi di scrivere questa guida per raccontarti cos’è l’EUR e cosa puoi vedere in questo quartiere unico di Roma. Non esiste nessuna zona a Roma (e non solo) come questa, un connubio di natura e incredibili architetture che lasciano qualunque turista a bocca aperta. 🙂

Devi sapere che il quartiere EUR, a differenza di tutti gli altri quartieri di Roma, non è antico! Infatti è stato progettato negli anni trenta per dar vita all’Esposizione Universale (attuale Expo) di Roma che, a causa della seconda guerra mondiale, non si è mai tenuta. Tutto ciò ha dato vita ad un quartiere moderno che negli anni è stato riempito da uffici e zone residenziali collegate dalla Metro B. Da qualche anno, ospita anche il campionato mondiale di Formula E!

Secondo me questo è un quartiere che devi assolutamente visitare, sia se stai facendo un viaggio di qualche giorno a Roma, sia se stai pensando di passare una giornata alternativa per vedere qualcosa di diverso dal centro storico. L’EUR è un quartiere dove puoi passeggiare, ammirare architetture particolari e rilassarti su un telo nel grande parco che si affaccia sul quartiere!

Direi che è il momento di iniziare il nostro tour! Ecco tutto quello che devi assolutamente vedere nel quartiere EUR di Roma 🙂

Cosa Vedere

1. Parco e Laghetto dell’EUR

La prima tappa del nostro tour è il Laghetto dell’EUR, un bacino artificiale in un grande parco verde. Lo puoi raggiungere scendendo alla fermata della Metro B EUR Palasport o parcheggiando la macchina nelle vicinanze del parco senza problemi di posto nel weekend, mentre in settimana devi girare di più per via degli uffici. Il parco dell’EUR è un posto perfetto per fare una passeggiata attorno al lago artificiale che puoi vedere nella foto. Puoi venire qui per passare un pomeriggio alternativo e lontano dal centro storico.

A me piace molto venirci in primavera poiché c’è la temperatura perfetta per passeggiare e fermarsi a prendere il sole. Inoltre puoi fermarti in una delle gelaterie o yogurterie che costeggiano il parco! Questo posto è adatto sia per chi vuole fare qualcosa di alternativo dal solito, sia per una passeggiata romantica, sia per passare un pomeriggio tra amici o con la propria famiglia. Il parco permette ai bambini di avere uno spazio enorme per poter giocare, inoltre ci sono delle aree attrezzate proprio per loro.

Veniamo al lago adesso! Qui puoi affittare un pedalò o fare un giro sul battello che attraversa tutto il bacino, non male no? 😉 Sicuramente un posto dove passare un bel pomeriggio in bella compagnia!

N.B. Sai che a Roma puoi fare un giro in battello anche sul Tevere? Dai un’occhiata qui se ti interessa!

All’interno del parco puoi percorrere anche la Passeggiata del Giappone, un percorso che costeggia gli alberi di ciliegio giapponesi che in primavera fioriscono e abbelliscono tutto il parco. Sicuramente uno spettacolo per gli occhi, se ti capita di venire qui in questo periodo non puoi fare a meno di passarci!

2. Giardino delle Cascate

Camminando tra i viali del parco e tra i suoi fiori, arrivi in un posto magico: il Giardino delle Cascate. Lo ritengo il posto perfetto per scattare delle fotografie se ne hai la passione. Le coreografie dettate dall’acqua rendono magico questo posto, i fiori e le siepi ben curate lo rendono, per quanto mi riguarda, il posto più bello da visitare all’interno del parco.

Da queste cascate artificiali si riesce a vedere una delle vie che spaccano il quartiere: Via Cristoforo Colombo. Da questo punto puoi scorgere il famoso Obelisco dell’EUR di cui parleremo dopo, una vista unica nel suo genere sul laghetto e sui grandi palazzi che lo circondano!

Per mia sorpresa, molti turisti si fermano ad ammirare queste cascate. La zona dell’EUR non è una zona turistica, ma bensì molto orientata agli uffici, quindi incontrare turisti in questo punto ancora oggi mi sorprende. Qui tutto ciò che ti circonda è molto curato, parliamo di una zona che sicuramente lascia un bel ricordo della capitale poiché è proprio qui che puoi assaporare un lato più moderno e unico di Roma!

Ho creato una pagina dove puoi prenotare i biglietti dei principali musei e monumenti di Roma e del Vaticano!
La trovi qui! 😉

3. Basilica dei Santi Pietro e Paolo

Eccoci alla nostra prossima tappa: la Basilica dei Santi Pietro e Paolo! Proseguendo verso l’EUR dalla parte ovest del laghetto, ti troverai di fronte ad una lunga scalinata costeggiata da piante e siepi ben curate che ti condurrà in questa Basilica moderna di Roma. In cima alla scalinata puoi avere una vista dall’alto su tutto il quartiere EUR, inoltre puoi camminare attorno alla basilica grazie al grande piazzale che la circonda!

Mentre ti incammini su questa lunga scalinata, puoi ammirare le statue dei due Santi patroni della città, Pietro e Paolo, che guardano viale Europa, una delle vie più importanti di tutto il quartiere. La cupola è sicuramente uno dei punti che rendono originale questa basilica, infatti questa è la quarta cupola più grande per dimensioni di tutta Roma dopo quelle del Pantheon, della Basilica di San Pietro e di quella di San Giovanni.

La grandezza di questa basilica e di tutto ciò che la circonda è stato il motivo per cui molti registi hanno deciso di girare qui molte scende dei loro film, soprattutto negli anni ’80 e ’90. Questa tappa è assolutamente consigliata, da quassù hai una vista unica del quartiere EUR e di tutta la scalinata che ti accompagna alla Basilica, ne vale veramente la pena!

4. Palazzo della Civiltà Italiana

Uno dei miei posti preferiti all’EUR, la sua imponenza mi ricorda molto l’Altare della Patria, ti parlo del Palazzo della Civiltà Italiana, a volte chiamato anche Colosseo Quadrato per via della sua forma squadrata che ricorda molto il nostro amato Colosseo. Se vieni all’EUR, questa è una tappa fissa, è stato ultimato nel dopoguerra e grazie alla sua architettura originale con i 216 archi che lo compongono, è diventato uno dei simboli della Roma più moderna.

Il Colosseo Quadrato ha fatto anche parte di alcune ambientazioni di produzioni cinematografiche. Compare nei film di Fellini, Carlo Verdone, Renato Pozzetto, Ben Stiller e tanti altri! Diciamo che, mio parere, questo palazzo risulta molto fotogenico, quindi se ami la fotografia non puoi fare a meno che venire qui per fare qualche scatto. Su una delle quattro facciate puoi ammirare una lunga scalinata che ti porta fino all’ingresso del palazzo. Se sei di passaggio a Roma, ti consiglio di raggiungere questo lato del Colosseo Quadrato per farti una foto ricordo con questo simbolo di Roma!

Per quanto mi riguarda, questa è la tappa principale del tour nel quartiere EUR, la sua grandezza lo rende veramente unico agli occhi, non puoi non passare di qui se vieni da queste parti! 🙂

Sai che vicino l’EUR esiste un’area archeologica che ha migliaia di anni? Parlo di Ostia Antica! Se ti interessa visitarla, ti lascio questo bellissimo tour!
👇🏻

5. Obelisco dell’EUR

Eccoci alla nostra quinta tappa! L’Obelisco dell’EUR o, per altri, Obelisco di Marconi. Questo è un punto centrale del quartiere, è quasi un simbolo poiché è situato in Via Cristoforo Colombo, una delle vie principali di tutta la città che collega la zona sud di Roma con il centro storico. Come puoi ben vedere nella foto, l’obelisco è uno dei più moderni di Roma, poiché è stato realizzato dallo scultore Arturo Dazzi proprio durante il periodo di costruzione del quartiere per far parte dell’Esposizione Universale di Roma e per ricordare il grande Guglielmo Marconi.

Come puoi ben vedere, l’obelisco è veramente imponente e spicca tra le bellissime architetture dell’EUR che lo circondano. Passare di qui è quasi un obbligo se vuoi conoscere il quartiere, i suoi 45 metri lo rendono uno degli obelischi più alti di Roma e con i suoi materiali si accoppia perfettamente con tutte le architetture bianche che abbiamo visto fino ad ora! 🙂

6. Nuvola

Il Roma Convention Center o Nuvola è un edificio assolutamente da non perdere se visiti l’EUR! Come forse saprai, è stato realizzato da Fuksas ed oggi rappresenta un centro congressi che ospita spettacoli ed esposizioni molto importanti. Io in primis sono stato qui durante il primo gran premio della Formula-E all’EUR e ti posso assicurare che è un centro veramente grande per essere posizionato in un quartiere ricco di palazzi come l’EUR. Infatti è grande all’incirca 55000 m² e presenta delle grandi sale conferenze, l’auditorium, ed un’area commerciale molto vasta.

Quello che però rende particolare questa stuttura è l’opera presente al suo interno: la Nuvola, racchiusa all’interno di una teca che gli fa da involucro esterno. L’opera è chiamata così poiché, come puoi ben capire dal nome, ha la forma di un’enorme nuvola e contiene l’auditorium, bar, numerose sale e tanto altro! Quest’opera fa capire come può essere realizzato un edificio così complesso, pur gestendo i problemi legati agli spazi e alla sicurezza. Ormai la Nuvola è diventato il nuovo centro congressi di Roma, ospita grandi eventi e ti consiglio caldamente di andarci se hai la passione dell’architettura o della fotografia, vedrai che ne varrà sicuramente la pena!

7. La magia della sera

Devo dirlo chiaramente, il tramonto e le luci accese durante la sera rendono l’EUR un quartiere unico! Di giorno puoi trovare davanti a te strade trafficate, gente che va, gente che viene, l’EUR è la zona di passaggio di molte persone che lavorano in centro o magari proprio negli uffici del quartiere. Di sera tutto cambia, le strade di questo quaritere si svuotano e tu non puoi fare a meno di ammirare i giochi di luce su queste archietetture uniche.

Anche il tramonto non scherza, guardare la Basilica dei Santi Pietro e Paolo o il Colosseo Quadrato quando il cielo si colora di rosso è bellissimo. A mio parere, lo stile architettonico di questi palazzi si sposa perfettamente con qualsiasi gioco di luce. Tant’è che alcuni film ambientati all’EUR, mostrano proprio il quartiere durante la sera proprio per questo aspetto. Ad esempio nella foto in alto, puoi vedere il Colosseo Quadrato immerso nel blu del cielo alla fine di un tramonto, mica male no? 🙂

Sicuramente se ami la fotografia e ne hai l’occasione, ti consiglio di visitare questo quartiere a ridosso del tramonto cominciando dal parco dell’EUR, così puoi goderti sia la passeggiata nei viali che circondano il laghetto, sia tutte le altre mete che ti ho elencato prima, magari con i colori del cielo notturno!

Mappa completa

Qui in basso ti lascio una mappa completa che ho realizzato su Google Maps. Puoi usarla come base per il tuo tour in questo quartiere unico di Roma! L’articolo continua dopo la mappa, quindi non scappare 🙂

E ancora…

L’EUR è un quartiere che offre tanto da vedere, ma anche tante attività da fare e nuove cose da esplorare, anche nelle vicinanze!

LunEur

Sai che a Roma si trova il luna park pià antico d’Italia? Beh, si chiama LunEur, è stato fondato nel 1953 ed ovviamente come si capisce dal nome, questo parco prende il nome dal suo quartiere. Parliamo di un parco creato sia per i grandi che per i più piccoli, quindi se hai dei bambini con te, questa tappa te la consiglio assolutamente!

Se ti interessa, a questo link puoi acquistare il biglietto salta fila ed avere l’accesso illimitato su tutte le giostre! Tutti i dettagli aggiornati sono disponibili all’interno della pagina.

Euroma 2

Se ami lo shopping ti consiglio di passare da Euroma 2! Parliamo di uno dei centro commerciali più grandi di Roma e d’Italia, una grande struttura che ospita tantissimi negozi di abbigliamento, ristoranti, un grande supermercato e tanto altro! Ti consiglio di passare di qui sia per i bellissimi interni di tutta la struttura, sia per tutto ciò che la circonda. Infatti proprio di fianco al centro commerciale, puoi vedere una zona dedicata agli uffici in cui sono presenti 2 tra i palazzi più alti di Roma. Pensa che affacciandoti dalla Terrazza del Pincio di Villa Borghese, puoi riuscire a vedere questi palazzi come due punti in lontananza, il che ti fa capire quanto sia grande questa città!

Palazzo dello Sport

Nel caso in cui non lo sapessi, dietro al laghetto puoi trovare il Palazzo dello Sport, il palazzetto di Roma! Viene anche chiamato PalaEur data la sua posizione ed ospita concerti ed eventi sportivi grazie agli oltre 11000 posti a sedere. Qui si sono esibiti e si esibiscono i grandi della musica italiana e non solo, inoltre sono tanti gli eventi sportivi del mondo della pallavolo o del basket.

Cinecittà World

Ok si, ti avevo parlato di cosa fare all’EUR, ma questa tappa devi conoscerla per il tuo prossimo giro. Parlo di Cinecittà World, il parco divertimenti di Roma situato a Castel Romano, a circa 15 minuti dall’EUR. Questo parco è a tema cinema e televisione, ci sono stato e te lo consiglio assolutamente se vuoi passare una giornata in famiglia o con amici in un parco divertimenti, senza allontanarti troppo da Roma!

Puoi acquistare i biglietti per accedere al parco direttamente a qui. Secondo me devi assolutamente venirci almeno una volta, io ci sono stato e ti assicuro che ne vale la pena, puoi accedere anche al cinema volante, un’esperienza da provare!

Ostia

Quando passi dall’EUR, le indicazioni per Ostia sono vicine! A 15 minuti di strada da questo quartiere o partendo dalla stazione di EUR Magliana con il treno, puoi arrivare sul litorale romano, precisamente ad Ostia. Se vuoi passare una giornata diversa, ti consiglio di visitare prima il quartiere EUR, magari la mattina, per poi dedicarti ad Ostia e passare il pomeriggio passeggiando sul lungomare di Roma. Bello vero? 🙂

Ostia non è solo mare, c’è anche un’area archeologica! Se ti interessa visitarla, ti lascio a questo tour completo di Ostia Antica per far eun tuffo nel passato di migliaia di anni!

Fine

Siamo arrivati alla fine di questo tour romano nel quartiere moderno di Roma. L’EUR è una zona molto bella da vedere, ci torno spesso perché puoi assaporare una parte di Roma diversa da quella storica, una Roma più moderna, con un carattere diverso.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi scoprire altri posti da vedere a Roma, ti consiglio di scaricare il mio ebook gratuito! Ti basta compilare il form in basso ed iscriverti a Rome Is Love 🙂

Grazie!

Crediti Immagini: Unsplash, Pixabay

Ti ricordo che gli acquisti all’interno di questo sito o su piattaforme consigliate, sono a discrezione dell'utente. Ti invito a consultare tutte le informazioni relative ai prodotti/hotel consigliati sui siti dei rivenditori ufficiali. Le informazioni di questo sito potrebbero non essere aggiornate. Alcune attrazioni/hotel consigliate potrebbero non essere disponibili. Ti invito a consultare la pagina Disclaimer di questo sito.

Michele Bitetto

Sono un ingegnere informatico a cui piace raccontare la città di Roma, per questo ho deciso di aprire questo blog. Racconto come visitare la città, consiglio i migliori tour che puoi fare e come viverla al meglio!