Ciao! Io mi chiamo Michele ed ho creato questo blog dove aiuto romani e turisti a visitare al meglio la città di Roma. Oggi ho deciso di scrivere una guida diversa dal solito. Roma si trova molto vicina al mare e per questo motivo ho deciso di elencare tutte le spiagge che secondo me dovresti vedere.

Ti anticipo che questa guida è adatta sia ai romani che ai turisti!

Io amo il mare e non potevo fare a meno di scrivere una guida sulle località di mare da visitare assolutamente. Ovviamente ho deciso di suddividere la guida in base alla lontananza. Le prime tappe sono molto adatte ai turisti che vogliono visitare il litorale romano. Troverai le spiagge più vicine a Roma e raggiungibili in poco tempo. Poi passerò a quelle più lontane ma che meritano una visita da chiunque ami il mare poiché sono veramente suggestive. Infine ti dirò quali sono le isole (bellissime) che puoi raggiungere in poco tempo da Roma e che devi assolutamente vedere 😉

Durante la guida inserirò una mappa con tutte le tappe di cui ti parlerò, così da darti un’idea dei punti precisi in cui sono collocate le spiagge. Fanne buon uso!

Indice


Spiagge vicine a Roma

Ostia

La prima tappa di questo tour tra le spiagge del litorale romano è Ostia! Sicuramente l’avrai sentita nominare almeno una volta, è una delle mete più frequentate d’estate dai romani e dai turisti poiché si trova a circa 30 minuti da Roma. Per quanto mi riguarda, Ostia è perfetta per i turisti perché è collegata a Roma grazie alla linea ferroviaria Roma-Lido. Inoltre è molto semplice raggiungerla anche in macchina. Qui puoi trovare sia stabilimenti che spiagge libere, un posto perfetto sia per un gruppo di amici che per una gita famiglia.

Una particolarità di Ostia è che puoi trovare molti locali dove assaporare la cucina romana e non solo. A volte vado ad Ostia di sera per mangiare sia il pesce fritto che i panini col pesce, ti assicuro che ne vale veramente la pena. Per questo motivo ti consiglio di passarci anche per una semplice passeggiata + pranzo o cena. Il litorale di Ostia è molto bello da vedere, sicuramente ti piacerà sia per quanto riguarda le spiagge (abbastanza grandi e sabbiose) che per una semplice camminata in compagnia 🙂

Un consiglio che posso darti è di prendere il cibo da asporto e fermarti a vedere il tramonto sul famoso pontile (in foto). Io lo faccio spesso e ti assicuro che ne vale la pena!

Ps. Se stai organizzando un viaggio a Roma, valuta la tessera turistica Roma Pass perché include anche il treno per raggiungere Ostia. Se ti interessa l’argomento, ne parlo in questo articolo.

Prima di passare alla prossima tappa, devi sapere che Ostia ha anche una zona antica tutta da vedere! Se ti interessa visitarla, guarda qui!


Torvajanica

La seconda tappa del nostro viaggio è Torvajanica! Si trova a circa 30 minuti di macchina a sud di Roma e offre tantissime spiagge libere e stabilimenti. Durante l’estate sono tanti i romani che scelgono questa meta per passare il weekend (Ostia è sempre molto affollata essendo più vicina). Le spiagge sono sabbiose, grandi e perfette per far giocare i bambini. Inoltre ci sono numerosi locali dove poter mangiare pasta, pizza, carne o pesce, ce n’è per tutti i gusti. Se passi a Torvajanica, ti consiglio di assaggiare le bombe fritte alla crema che vendono in centro, sono veramente spettacolari. Il palato ti ringrazierà 🙂

Se decidi di fare questa tappa d’estate, devi sapere che qui vicino ci sono anche un parco acquatico e un parco divertimenti. Il primo è lo Zoomarine e si trova proprio a Torvajanica. Te lo consiglio perché è ideale sia per gli adulti che per bambini. Il secondo è Cinecittà World, un parco dedicato al cinema e alla televisione con numerose attrazioni a tema. Ti consiglio di informarti su entrambi i parchi poiché sono perfetti da visitare durante l’estate. Se capiti in zona per più di 2 giorni, facci un pensiero!

Ultima dritta: Torvajanica ha una piazza in centro che si affaccia direttamente sul mare, se capiti qui al tramonto, ti consiglio di passarci!


Fregene

Passiamo ora alle spiagge che sono un po’ più a nord rispetto a quelle che abbiamo visto. Ora ti parlo di Fregene! Forse l’hai sentita nominare in qualche film italiano degli anni ’80, erano molti i vip che amavano passare le proprie vacanze romane qui. Fregene è una frazione del comune di Fiumicino che dista circa 30km da Roma ed è una delle località balneari più frequentate di tutto il litorale romano. Qui puoi trovare sia stabilimenti che spiagge libere sabbiose. Sicuramente, come per le scorse mete, un posto perfetto per chi vuole passare una giornata rilassante al mare e divertirsi con gli amici o in famiglia!

Lungo tutto il litorale, sono tanti i locali dove divertirsi e passare una giornata all’insegna del divertimento e diversa dal solito. Una cosa che mi piace sottolineare è che a Fregene puoi vedere sia i bellissimi tramonti sul mare che gli aerei che atterrano nell’aeroporto di Fiumicino. Se metti insieme queste due cose, ne esce veramente qualcosa di molto suggestivo e che secondo me dovresti fare. Per questo motivo, ritengo che Fregene sia una tappa perfetta per andare al mare sia per i romani che per i turisti che, a pochi km da Roma, possono passare una giornata nel totale relax.

Ladispoli

Spostiamoci più a nord e raggiungiamo la località di Ladispoli! Questa è una meta molto amata da chi abita nella parte “nord” della capitale. Non so se ti ricordi il primo film di Carlo Verdone, si chiama “Un sacco bello”. Per tutto il film, il protagonista Leo ricorda a Marisol che deve andare proprio al mare a Ladispoli da sua madre. Se hai visto il film, sicuramente ti ricorderai questo particolare! La città si trova a circa 40km da Roma e ha delle spiagge sabbiose. Hai la possibilità di sostare sia nelle spiagge libere che affittare sdraio e ombrellone in uno dei tanti stabilimenti presenti su tutto il litorale.

Ladispoli ha una particolarità che sicuramente ti lascerà stupito: le sue spiagge sono nere! Si esatto, proprio nere, questo per via delle componenti ferrose all’interno della sabbia! Molti turisti vengono a Ladispoli non solo per la particolarità della sabbia nera, ma perché risulta far bene anche al corpo proprio per via degli elementi che la compongono. Quindi, se stai pensando se visitare o meno le spiagge di Ladispoli, valuta anche questo punto a favore 🙂


Santa Marinella

Parliamo ora delle spiagge di Santa Marinella! Si trova vicino Civitavecchia, a 40 minuti di macchina dalla capitale e puoi raggiungerla anche in treno. Ti parlo di una località balneare che ha una delle coste più lunghe che puoi trovare vicino Roma. Il suo litorale si estende per circa 20km, puoi ben capire il perché molti romani decidono di far tappa proprio qui. Il mare è uno dei più puliti di tutto il Lazio e le spiagge sono meno affollate rispetto a quelle presenti nelle vicinanze di Roma. Sicuramente è uno dei mari più belli che puoi trovare vicino la città eterna!

Uno dei punti di forza di Santa Marinella è che puoi trovare sia spiagge rocciose che sabbiose. Per chi ama gli scogli è sicuramente un motivo valido per far tappa qui! Per via della struttura dei suoi fondali, Santa Marinella è un posto perfetto per chi ama le onde. Non a caso sono molti i surfisti che amano praticare il loro sport proprio in queste acque. I tramonti sono spettacolari, d’altronde tutta la costa laziale ha questo vantaggio unico, per cui se riesci a rimanere in spiaggia fino al crepuscolo, sicuramente non te ne pentirai! Parola di un romano 😉


Anzio e Nettuno

Prima di chiudere il blocco delle spiagge vicino Roma, ti parlo di Anzio e Nettuno! Queste due città sono molto vicine tra loro, per questo ho voluto inserirle in un’unica tappa. Si trovano entrambe a circa 40 minuti di macchina e sono raggiungibili anche in treno. Al contrario di Santa Marinella, questa volta ci spostiamo verso sud, nelle zone che preferisco di più! Lo ammetto, sono di parte, ma tutta la zona che parte da Anzio e Nettuno e continua verso sud a me piace veramente tanto. Le due città hanno uno dei mari più puliti che puoi trovare vicino Roma, le spiagge sono prevalentemente sabbiose e anche in questo caso hai a disposizione sia spiagge libere che stabilimenti balneari!

Personalmente adoro entrambe le città, ho un debole particolare per Nettuno poiché ho avuto modo di passarci più tempo! La cosa che mi piace sottolineare è che in entrambe le tappe si mangia veramente bene, soprattutto per quanto riguarda la cucina di pesce. Sicuramente sono una meta consigliata per chi vuole passare delle giornate in totale relax sia in famiglia che con gli amici. Da romano non posso che consigliarti di visitare la spiaggia di Torre Astura di Nettuno e quella delle Grotte di Nerone di Anzio. Non te ne pentirai 🙂

Ho creato una pagina dove puoi prenotare i biglietti dei principali musei e monumenti di Roma e del Vaticano!
La trovi qui! 😉

Spiagge fuori Roma da non perdere

Circeo e Sabaudia

Ti parlo ora delle spiagge un po’ più lontane da Roma ma che meritano assolutamente una visita. Comincio dalla bellissima zona che parte da Sabaudia e finisce al Circeo! A circa 1h di macchina da Roma puoi vedere uno dei posti più belli di tutto il Lazio. L’acqua è limpida e puoi trovare sia spiagge sabbiose che scogli (sul Circeo), un mare adatto un po’ a tutti i gusti! Anche in questo caso, nella zona di Sabaudia puoi trovare sia spiagge attrezzate che libere. Molti romani affollano queste spiagge nei weekend estivi proprio per via della loro bellezza!

Sia il Circeo che Sabaudia sono zone balneari perfette per chi vuole passare una giornata rilassante e lontana dal centro città o una vacanza di qualche giorno vicino Roma. Non ci sono locali che affollano le spiagge, quindi è tutto un po’ più tranquillo e adatto a chi ama portarsi il pranzo da casa e rilassarsi. Un consiglio che posso darti da romano è quello di visitare il Monte Circeo, puoi salirci facilmente in macchina e raggiungere uno dei punti più alti in cui avere una vista pazzesca su tutta la costa del basso Lazio, io l’ho fatto e ne vale veramente la pena! Ti lascio una foto che rende l’idea 🙂


Sperlonga

Veniamo ora ad una delle località balneari che preferisco di più: Sperlonga! Per quanto mi riguarda, è uno dei posti più belli da visitare in tutta la costa laziale. Si trova a circa 1h e mezza di macchina da Roma (verso sud). Come in tutto il basso Lazio, il mare è molto limpido e pulito. Hai a disposizione sia spiagge sabbiose che scogli, sia spiagge libere che attrezzate, di scelte ne hai veramente tante. Sperlonga è perfetta per chi vuole rilassarsi sia in famiglia che con gli amici. Rientra sicuramente tra le perle che puoi trovare vicino Roma e non solo per il mare!

Posso darti un consiglio da romano? Visita anche il centro storico di Sperlonga, ti assicuro che ne vale veramente la pena. Rientra tra i borghi più belli d’Italia e confermo sicuramente questa cosa poiché l’ho visto. Non a caso molti turisti decidono di far tappa qui. Il centro storico è perfetto per cene e passeggiate al tramonto con vista mare. Se stai organizzando una gita romantica, la città di Sperlonga sicuramente è uno dei posti migliori da vedere vicino Roma sia per quanto riguarda le spiagge che per il suo centro storico 🙂


Gaeta

Scendiamo ancora più a sud verso una delle tappe più belle di questa guida: Gaeta! Personalmente, qui ho lasciato un pezzo di cuore. Gaeta è veramente uno dei litorali sulla costa laziale che preferisco di più in assoluto. Le sue spiagge sono prevalentemente sabbiose e anche in questo caso hai a disposizione sia spiagge libere che stabilimenti. Non so se ho avuto un po’ di fortuna, ma l’acqua che ho trovato qui quando ci sono stato era della temperatura perfetta. Per cui se sei una persona che soffre tanto l’acqua fredda prima di fare il bagno, Gaeta potrebbe essere la tappa che fa al caso tuo!

Gaeta è una città perfetta per trascorrere qualche giorno in totale relax. Le passeggiate sulla spiaggia qui non si sprecano e ci sono anche numerosi locali dove potersi svagare in compagnia di amici. Se ami le calette, ce ne sono alcune isolate che puoi raggiungere anche a nuoto senza problemi. Gaeta è un’altra perla del Lazio che non puoi assolutamente perdere se hai l’occasione di visitare questa zona per qualche giorno. Magari puoi approfittare di un weekend lungo (3-4 giorni) per visitare tutta la zona che parte dal Circeo e che arriva fino a qui 😉


Monte Argentario

Ti parlo ora del Monte Argentario! Si lo so, si trova in Toscana e non nel Lazio, ma dovevo assolutamente inserire questa tappa unica nel suo genere. Si trova a poco meno di due ore da Roma ed è una delle mete preferite dai romani per le vacanze di 2 o più giorni. Parliamo di un monte circondato interamente dal mare, come se fosse un’isola collegata all’Italia attraverso una strada. Qui puoi trovare sia zone sabbiose che tantissime calette per chi ama gli scogli. Hai a disposizione sia spiagge libere che attrezzate, un po’ come tutte le altre tappe di cui ti ho parlato. Sicuramente un posto perfetto per chi cerca il bel mare e un po’ di relax!

Un consiglio che posso darti da romano è quello di visitare sia una o più calette attorno al monte, sia la spiaggia della Feniglia, si trova proprio sulla strada che collega l’Italia a quest’isola mancata. Inoltre devi cogliere l’occasione di visitare sia Porto Ercole che Porto Santo Stefano, due delle mete principali dell’Argentario. Inoltre se hai una giornata libera, devi assolutamente prendere il battello che ti porta fino all’isola del Giglio, un paradiso per chiunque ami il mare 🙂


Isole vicine a Roma da non perdere

Isola del Giglio

Ripartiamo da dove eravamo rimasti. La prima isola di cui voglio parlarti è proprio quella del Giglio! Si trova nella bellissima Toscana, precisamente a largo delle coste del Monte Argentario. Sono stato in quest’isola qualche anno fa e ti assicuro che una vacanza di qualche giorno in quest’angolo di paradiso ne vale veramente la pena. Puoi raggiungerla facilmente col battello che parte da Porto Santo Stefano, altra bellezza del Monte Argentario. Il punto di forza di quest’isola sono le bellissime spiagge e il bellissimo mare, uno dei più belli che abbia mai visto. Puoi trovare sia spiagge sabbiose che calette, sta a te scegliere!

Nella parte più alta dell’isola puoi trovare uno dei borghi più belli d’Italia. Una rocca di origini medievali, uno dei motivi per cui amo il Giglio. Se fai tappa qui, sicuramente non puoi fare a meno di visitare una delle spiagge più belle e frequentate di tutta l’isola: Giglio Campese. Se cerchi una spiaggia sabbiosa, qui cascherai bene! Le acque che circondano l’isola sono veramente pulite e limpide, perfette per il mondo delle immersioni subacquee. D’altronde l’Arcipelago Toscano è tutto da vedere e per questo non posso che consigliarti di visitare anche la vicinissima isola di Giannutri, altra bellezza tutta da scoprire 🙂


Isola di Ponza

Chiudiamo questa guida tra le spiagge che devi assolutamente a Roma con una delle isole più frequentate d’Italia, ti parlo dell’isola di Ponza! Solo guardando le foto riesci a capire quanto sia bello passare qualche giorno in quest’isola poco lontana dalle coste del Circeo. Puoi raggiungerla facilmente prendendo il traghetto da Anzio, Circeo, Formia o Terracina. Essendo un’isola, le spiagge che puoi raggiungere sono veramente tante! Puoi trovare sia quelle libere che quelle attrezzate. Hai veramente l’imbarazzo della scelta, puoi sostare sia nelle spiagge sabbiose che nelle famose calette, hai tutto a tua disposizione 🙂

Ponza è un’isola perfetta per chi vuole passare una vacanza all’insegna del relax e del divertimento. Il suo mare è uno dei più belli che puoi trovare in Italia. I fondali di Ponza sono visibili anche a 20/30 metri di profondità, per questo è molto apprezzata da chi ama fare le immersioni. Le scogliere a picco sul mare sono uno dei punti di forza dell’isola, la rendono unica nel suo genere. Per quanto mi riguarda, questi sono i motivi per cui dovresti visitare quest’isola meravigliosa!



Mappa Completa

Come promesso ad inizio guida, ti lascio la mappa completa di tutte le tappe di cui ti ho parlato. Sfruttala al meglio 🙂


Fine

Eccoci alla fine di questo nostro viaggio tra le spiagge di Roma e dintorni! Spero che la guida ti sia piaciuta e che tu abbia trovato la tua spiaggia. Il mare è una delle cose più belle che la natura ci regala e d’estate è sicuramente un privilegio per una città come Roma avere tutte queste bellissime tappe a disposizione. Io sono Michele ed ho creato questo blog per aiutare romani e turisti a visitare al meglio la città di Roma. Come avrai visto, questa era una guida diversa dal solito dato che non si parla direttamente di Roma. Per questo motivo, spero ti sia piaciuta 🙂

Se vuoi scoprire tutte le mie guide su Roma, guarda la sezione del blog Cosa Vedere!

Ciao e grazie!

Crediti Immagini: Unsplash, Pixabay

Ti ricordo che gli acquisti all’interno di questo sito o su piattaforme consigliate, sono a discrezione dell'utente. Ti invito a consultare tutte le informazioni relative ai prodotti/hotel consigliati sui siti dei rivenditori ufficiali. Le informazioni di questo sito potrebbero non essere aggiornate. Alcune attrazioni/hotel consigliate potrebbero non essere disponibili. Ti invito a consultare la pagina Disclaimer di questo sito.

Michele Bitetto

Sono un ingegnere informatico a cui piace raccontare la città di Roma, per questo ho deciso di aprire questo blog. Racconto come visitare la città, consiglio i migliori tour che puoi fare e come viverla al meglio!