Parto subito con delle domande!

La Roma Antica è solo Colosseo e Fori?

Esistono altre tappe da vedere in centro?

La risposta è SI, esistono altre tappe e te ne parlerò in questa guida!

Ciao! Sono Michele, da sempre appassionato di Roma e creatore di questo blog dove aiuto romani e turisti a conoscere al meglio le bellezze di questa città. Ho deciso che era arrivato il momento di parlare del vero centro storico di Roma, quello della Roma antica, volevo farlo il modo tale da elencare a te che stai leggendo e a tutti gli altri turisti, tutto ciò che bisogna assolutamente vedere in pieno centro riguardante il cuore della vecchia città di Roma.

Ho scritto quelle domande all’inizio dell’articolo perché voglio mettere in chiaro sin da subito che non ti parlerò esclusivamente del Colosseo o del Foro Romano, di bellezze da vedere ce ne sono veramente tante e spero di darti delle curiosità che ti faranno appassionare anche al resto delle tappe di cui ti parlerò!

Tutto quello che ti elencherò è in pieno centro, non dovrai allontanarti tra una tappa e l’altra. Ho scritto questa guida creando un ipotetico percorso che potresti fare. Se parti dalla prima tappa, puoi seguire in ordine tutte le altre fino ad arrivare all’ultima e viceversa. Per questo motivo ho inserito in questa guida anche una mappa che puoi collegare direttamente a Google Maps e che potrà aiutarti in questo tour della Roma Antica, fanne buon uso 🙂


Tutto quello che devi vedere

Largo di Torre Argentina

Partiamo dalla prima tappa di questo nostro viaggio: Largo di Torre Argentina. Se ti dicessi che quest’area archeologica si trova proprio in mezzo ai palazzi odierni? Assurdo ma vero. Mentre passeggi o mentre sei in macchina per le vie di Roma, puoi imbatterti in un’area archeologica del III secolo a.C.. Una delle curiosità più importanti è che quest’area archeologica è stata portata alla luce durante la demolizione di un quartiere di origine medievale negli anni ’20, poco meno di cent’anni fa.

Ad oggi, Largo di Torre Argentina risulta una delle aree archeologiche più importanti di tutta la città di Roma. La cosa che a me piace particolarmente è che parliamo di un’area distante dal centro antico di Roma che conoscono tutti, come Colosseo o Fori Imperiali, il che la rende una meta diversa dal solito. Quel che puoi vedere sono i resti archeologici di quattro templi romani, la storia qui sicuramente non manca!

Una cosa che a me piace raccontare ai turisti è che Largo di Torre Argentina è un posto perfetto per chi ama i gatti. Proprio qui puoi trovare una delle colonie di gatti più antiche di Roma. I felini hanno trovato in Largo di Torre Argentina la loro casa, il che li rende delle vere star ed un motivo di attrazione di molti turisti e romani 😉


Teatro Marcello

Eccoci arrivati alla seconda tappa, il Teatro Marcello! Puoi raggiungerlo facilmente da Largo di Torre Argentina, sono a circa 5-10 minuti l’uno dall’altro. È un teatro importantissimo dell’antica Roma e si trova molto vicino alla zona del Campidoglio e del Foro Romano, per cui è veramente a due passi dal cuore dell’antica Roma. Come puoi ben vedere dalla foto, il Teatro Marcello è molto simile al Colosseo. Non è un caso ovviamente ed ora ti racconterò una curiosità che ti farà capire quanto è importante questo monumento e perché devi visitarlo!

Questo teatro è stato costruito prima del Colosseo. Puoi ben capire quindi che è stato fondamentale per la progettazione dell’anfiteatro più famoso del mondo. Questo modello venne utilizzato per la maggior parte degli anfiteatri romani della Roma antica. Se oggi puoi ammirare il Colosseo con quella forma è proprio grazie al Teatro Marcello! Voglio premere molto sulla visita di questo teatro perché è veramente poco visitato nonostante la sua posizione in pieno centro. Tra l’altro parliamo di una struttura che ancora oggi è in piedi, anche se parzialmente. Per questo motivo è una tappa che consiglio assolutamente quando si parla del centro storico di Roma.

Un consiglio! L’Altare della Patria ha un’area che oggi è accessibile gratuitamente ed è proprio a due passi dal Teatro Marcello. Salendo su una delle sue terrazze laterali, puoi godere di una vista panoramica proprio sul teatro. Ti consiglio di farlo al tramonto e di portarti una macchina fotografica, ne varrà la pena 🙂

Esiste un tour in bici elettrica che ti fa vivere appieno la città di Roma passando per il Teatro Marcello. Se vuoi conoscere i dettagli, ho scritto questa guida a riguardo!


Ho creato una pagina dove puoi prenotare i biglietti dei principali musei e monumenti di Roma e del Vaticano!
La trovi qui! 😉

Fori Imperiali

Passiamo ora al vero cuore della Roma antica: i Fori Imperiali. Non puoi non vedere questo luogo unico di Roma. Questo sito archeologico comprende piazze e monumenti che risalgono all’epoca di Giulio Cesare, Vespasiano e Traiano. A quei tempi erano il vero cuore dell’attività politica di Roma, per questo sono molto importanti, è bello riuscire ad ammirare ancora oggi quel che resta di 2000 anni fa. Attenzione! I Fori Imperiali non appartengono al Foro Romano, questi ultimi sono stati edificati molto prima, molte persone li confondono, tra poco te ne parlerò.

Anche in questo caso, i Fori Imperiali si trovano molto vicini alla scorsa tappa, per questo motivo puoi raggiungerli facilmente seguendo il percorso che ti sto raccontando. Se passeggi in Via dei Fori Imperiali puoi vedere quest’area archeologica vicino a te e sicuramente non potrai fare a meno di guardarla 😉

Qui puoi prenotare la tua visita per vedere Colosseo, Foro Romano e Palatino!
👇🏻

Colosseo

Veniamo ora alla meta principale di questo tour: il Colosseo! Prima di leggere questa guida già sapevi che questo monumento sarebbe stato in questo tour. Nessuno può vedere Roma senza visitare il Colosseo. Nessuno può venire a Roma e saltare la visita di una delle nuove sette meraviglie del mondo. I turisti non sono mai troppi, c’è sempre qualcuno pronto ad ammirare la maestosità di questo anfiteatro romano costruito più di duemila anni fa e che, ancora oggi, è in piedi davanti a noi. Pensa quanti sono i turisti che il Colosseo ha visto in tutta la sua esistenza, quanta storia è passata di qui, ancora oggi possiamo ammirarlo in tutto il suo splendore, soprattutto dopo il recente restauro.

Per quanto riguarda l’antica Roma, il Colosseo è il monumento per eccellenza che devi visitare, ma questo già lo sapevi. Qui puoi sentire il vero cuore di Roma, soprattutto se lo guardi di sera lontano dal caos mattutino, è uno spettacolo veramente unico. Il Colosseo puoi visitarlo prenotando la tua visita su questa pagina. Il biglietto ti garantisce l’accesso prioritario per risparmiare molto tempo sulla fila ordinaria alla biglietteria che può durare anche più di un’ora! Inoltre hai incluse le visite al Foro Romano e al Colle Palatino. In questo periodo particolare, la maggior parte dei musei invitano i turisti a prenotare anticipatamente la visita. Prendendo il normale biglietto puoi scegliere una data e prenotarti.

Puoi trovare tutte le informazioni sulla prenotazione della visita e sugli orari di apertura del Colosseo su questa pagina.

Per quanto riguarda i tour guidati, ti consiglio di valutare quello di GetYourGuide. Trovi tutto a questo link.


Arco di Costantino

Si trova davanti al Colosseo, unico nella sua bellezza, ti parlo dell’Arco di Costantino. Ha un’importanza storica assoluta, è uno dei pochi archi trionfali ad essere rimasti in piedi a Roma. Data la sua posizione, è una meta molto frequentata dai turisti. La fortuna per tutti i romani è di poterlo vedere gratuitamente ogni volta che ci si trova nei pressi del Colosseo. La cosa più importante è che il monumento è rimasto in piedi per centinaia di anni, tutto questo grazie ai restauri che ci sono stati nel corso dei secoli.

Un monumento tutto da vedere, magari durante l’attesa per entrare al Colosseo! Il consiglio che posso darti è di visitare questa zona di Roma di sera, lo dico sempre perché ne vale veramente la pena. Il buio permette alle luci del Colosseo e dell’Arco di Costantino di far spiccare questi due monumenti in tutta la loro bellezza. Inoltre l’assenza dei tanti turisti rende ancora tutto più magico.

Ps. se sei un fotografo, questo è il posto giusto 😉

Se vuoi vivere un’esperienza fuori dagli schemi tramite la realtà virtuale, questa fa al caso tuo!
👇🏻

Foro Romano

Parliamo ora del cuore pulsante della civiltà romana: il Foro Romano. Camminare in questo luogo sarà un’esperienza che non dimenticherai facilmente. Proprio dove oggi sorge quest’area archeologica, un tempo si trovava il centro del commercio, della politica e della religione dell’antica città di Roma. Per “un tempo” intendo centinaia di anni prima della nascita di Cristo, per cui puoi ben capire che questo piccolo luogo d’Italia ha visto tanta, tantissima storia. Oggi puoi camminarci, tornando indietro nel tempo di centinaia e centinaia di anni, un angolo di Roma tutto da visitare!

Colosseo, Foro Romano, Colle Palatino e Fori Imperiali sono il vero centro della Roma antica. Visitarli è un classico per ogni turista e per questo motivo non ho potuto fare a meno di inserirli in questa guida. Per quanto mi riguarda dovresti ritagliarti almeno gran parte di una giornata per poterli vedere al meglio. Questa zona di Roma è tutta da scoprire, solo il Foro ed il Palatino occupano 2h e mezza di tempo. Per questo consiglio sempre di prenotare anticipatamente la tua visita su questa pagina e saltare la lunga fila alle casse di cui ti parlavo prima. Inoltre dovresti ben sapere che una guida turistica in questi casi è molto importante per visitare al meglio i siti archeologici. Io consiglio sempre quella di GetYourGuide, puoi trovare tutte le info a questo link.

Da romano non posso fare a meno di dirti che salendo sul Campidoglio, puoi accedere al belvedere di Via Monte Tarpeo. Ti permette di godere di una vista panoramica unica sul Foro Romano. Se vuoi un consiglio spassionato, visita questo posto di sera e sicuramente non te ne pentirai 🙂


Colle Palatino

Passiamo ora ad uno dei 7 colli di Roma: il colle Palatino. Puoi trovarlo a due passi dal Foro Romano, per questo motivo è facile capire che è una delle zone più antiche di Roma. Quest’area della città è una zona archeologica all’aperto, stile Foro Romano, dove puoi assaporare il vero cuore antico della città. Alcuni imperatori hanno deciso di risiedere proprio su questo colle, come Augusto e Nerone, il che la rende una zona archeologica molto importante. Ogni turista dovrebbe visitare il Palatino dato che Roma è stata fondata proprio in questa zona!

Con il biglietto di Colosseo + Foro Romano + Colle Palatino puoi visitare tre luoghi unici, cuore della romanità, aree archeologiche uniche al mondo. Sicuramente dopo aver visitato il colle avrai voglia di vederne altri! Salire sui colli romani ti permette di godere di viste uniche nel loro genere. Ad esempio, a pochi passi dal Palatino puoi visitare il colle Aventino con il bellissimo Giardino degli Aranci, il Campidoglio con una vista unica sul Foro Romano ed il Quirinale con una piazza da cui puoi vedere una “piccola” Cupola di San Pietro 😉


Circo Massimo

Eccoci alla penultima tappa del nostro tour nella Roma antica: il Circo Massimo. Conosciuto in tutto il mondo per la sua grandezza, il Circo Massimo è un antico circo romano che ha avuto le sue prime installazioni nel VI secolo a.C.. Parliamo di una struttura enorme dedicata agli spettacoli, una delle più grandi costruite dall’uomo. Io stesso ho assistito ad un concerto proprio qui e ti assicuro che è veramente immenso come posto. Non riuscivo a credere che tutte quelle persone potessero assistere ad un concerto di quelle dimensioni proprio nel centro di una delle città più grandi del mondo. Non è uno stadio, il che lo rende un posto veramente magico per tutti gli spettacoli estivi.

Un consiglio che posso darti da romano è di visitare il Circo Massimo al tramonto. I colori del cielo creano un’atmosfera unica. A me personalmente piace sedermi su una delle panchine da cui si riesce a vedere sia il Circo Massimo dall’alto, sia le meraviglie dell’antica Roma presenti sul Colle Palatino. Le rondini creano coreografie uniche intorno all’ora del crepuscolo e da quelle panchine hai una vista perfetta sul cielo di Roma. Inoltre, come ho detto prima, a 5/10 minuti a piedi dal Circo Massimo puoi trovare il Giardino degli Aranci, un piccolo giardino con una delle viste panoramiche più belle e romantiche di Roma. Ti consiglio di visitarlo dato che sei in zona, conserverai un altro bel ricordo di Roma 🙂


Terme di Caracalla

Ultima tappa del nostro viaggio nella Roma Antica! Ti parlo delle Terme di Caracalla, area archeologica importantissima per Roma. Questa zona ti farà scoprire alcune terme imperiali della Roma antica. La cosa bella è che quest’area è completamente immersa nel verde, resterai di stucco nel vedere queste strutture gigantesche, soprattutto pensando all’epoca in cui sono state costruite, più di diciotto secoli fa!

Le Terme di Caracalla si trovano vicine al Circo Massimo, se vuoi fare queste due tappe insieme valuta questo tour! E con questa tappa concludiamo il nostro viaggio. Una cosa importantissima è che puoi sfruttare la tessera turistica messa in campo dalla città di Roma: il Roma Pass. Include gli accessi alla maggior parte delle tappe che abbiamo visto in questa guida, oltre che i mezzi di trasporto illimitati per tutta la durata del pass. Se ti interessa approfondire, ho scritto questa guida proprio su questa tessera turistica 😉

Altrimenti se tra i tuoi piani hai anche la visita della zona del Vaticano, guarda l’Omnia Card, ho scritto questa guida dove ne parlo dettagliatamente.


Altre esperienze

Ho creato questa pagina dove ho inserito la lista dei principali ingressi relativi al Colosseo e ai suoi sotterranei. Trovi anche le informazioni per prenotare i biglietti per Foro Romano e Palatino!

Sai bene che quando si parla di Roma e soprattutto della sua zona antica, le esperienze da vivere sono veramente tante! Per questo motivo ho deciso di selezionarne alcune presenti su GetYourGuide ed elencartele qui sotto:


Mappa Completa

Bene! Terminata la guida è il momento di darti ciò che ti avevo promesso all’inizio dell’articolo. Nelle mie guide inserisco sempre una mappa di Google Maps che ti permette di salvare tutti i punti del percorso di cui parlo. Fanne buon uso 😉


Fine

Siamo arrivati alla fine di questa guida dedicata interamente al cuore della Roma Antica. Ho cercato di darti più info possibili sia per quanto riguarda i posti da visitare, sia per quanto riguarda l’utilizzo del Roma Pass per risparmiare sui biglietti di ingresso ai monumenti/musei/siti archeologici di Roma. Spero di esserti stato utile e ti invito a sfruttare il menu del sito per scoprire le altre guide che ho scritto su Roma!

Se ami Roma e ti piacciono i libri, guarda quelli consigliati dal sito TreLibri!

Detto questo, chiudo questa guida lasciandoti un form dove puoi iscriverti a Rome Is Love e ricevere un mio ebook gratuito dove parlo delle tappe alternative che dovresti vedere assolutamente a Roma.

Ti ringrazio, alla prossima! 🙂

Crediti immagini: Unsplash, Pixabay

Ti ricordo che gli acquisti all’interno di questo sito o su piattaforme consigliate, sono a discrezione dell'utente. Ti invito a consultare tutte le informazioni relative ai prodotti/hotel consigliati sui siti dei rivenditori ufficiali. Le informazioni di questo sito potrebbero non essere aggiornate. Alcune attrazioni/hotel consigliate potrebbero non essere disponibili. Ti invito a consultare la pagina Disclaimer di questo sito.

Michele Bitetto

Sono un ingegnere informatico a cui piace raccontare la città di Roma, per questo ho deciso di aprire questo blog. Racconto come visitare la città, consiglio i migliori tour che puoi fare e come viverla al meglio!