Quali sono i punti panoramici di Roma che devo assolutamente vedere?

I panorami di Roma sono tutti speciali. Sceglierne uno non è assolutamente semplice, per questo motivo ho deciso di scrivere questa guida in cui ti elencherò quelli che preferisco!

Ho sempre vissuto vicino Roma, da quando ho 16 anni sono diventato un turista follemente innamorato di questa città. Mi piace molto prendere uno zaino e camminare per Roma, soprattutto durante il momento del tramonto. Il cielo regala sempre dei colori spettacolari a quell’ora e passare quei momenti in uno dei tanti punti panoramici di Roma è sempre una grande emozione, non stanca mai. A volte partivo dopo le lezioni dell’Università per raggiungere il Gianicolo e vedere il tramonto, uno spettacolo unico!

Per tutti questi motivi ho deciso che era giunto il momento di scrivere quvesta guida. Ognuno di noi dovrebbe sostare nei bellissimi punti panoramici di Roma, ovviamente è inutile dirti che in questa città ce ne sono veramente tantissimi, i miei preferiti te li elencherò direttamente su questa guida così potrai decidere in quale punto fare la tua sosta panoramica romana!

Tutte le tappe che ti elencherò sono raggiungibili dal centro, sia a piedi che con i mezzi. Il consiglio che posso darti è, se ne hai l’opportunità, di raggiungere ognuno di questi punti a piedi poiché potrai goderti ancora di più il panorama una volta che arriverai in cima, poi sta a te decidere, è solo un consiglio 🙂


Tutto quello che devi vedere

Altare della Patria

Eccoci arrivati alla prima tappa del nostro tour tra i punti panoramici di Roma, ti parlo della vista che hai dall’Altare della Patria. Da qui hai una visuale totale di Roma, il Colosseo è a due passi e sei in pieno centro storico! Davanti a te hai un panorama pazzesco su Colosseo, Piazza Venezia e Via del Corso. I tetti della città sono davanti ai tuoi occhi pronti per essere fotografati. Ad esser sincero, questo rientra nella mia top 3 dei più bei panorami di Roma. Hai la possibilità di vedere dall’alto tutto il centro storico 🙂

Devi sapere che puoi arrivare alla terrazza più alta attraverso un ascensore, in questo caso ti serve un biglietto, ma c’è dell’altro! Se entri dal cancello posto proprio a Piazza Venezia, salendo i gradini arrivi ad un punto panoramico gratuito situato ad un’altezza decisamente ottima! Da questo punto puoi girare attorno all’Altare della Patria riuscendo ad avere una vista ottima per la posizione. Tralasciando il panorama, puoi ammirare da vicino la grandezza di questo monumento, le imponenti colonne davanti a te e la vastità della struttura ti fanno capire quanto sia bello essere lì in quel momento.


Cupola di San Pietro

Ti piacerebbe vedere il cuore del Vaticano dall’alto? Beh, penso lo vorrebbero un po’ tutti! Per questo la Cupola di San Pietro è stata la prima vista panoramica che mi è venuta in mente mentre pensavo a cosa scrivere in questa guida. Non puoi passare da Roma e non ammirare questo panorama, Piazza San Pietro è davanti ai tuoi occhi, come tutto il Vaticano, Castel Sant’Angelo e i tetti di Roma. Consiglio spassionato? Sali sulla cupola poco prima che inizi il tramonto perché quando tutto davanti a te comincerà a colorarsi di rosso, rimarrai veramente impressionato!

Da romano, ti direi di partire sin dalla mattina alla visita del Vaticano. A questo link puoi trovare un biglietto per accedere velocemente ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina evitando la lunga fila alle casse, io stesso ho risparmiato 1h di fila. Dopo di che puoi salire i 231 scalini che ti porteranno in cima alla Cupola di San Pietro con questo tour guidato che ti consente di visitare anche la Basilica e la Cripta Papale. Questo tour lo consiglio sempre poiché consente di evitare la lunga fila per accedere alla Basilica e ti permette di vedere tutto quel che riguarda San Pietro: Basilica, Cupola e Cripta!

Se ti interessa sapere cosa vedere in Vaticano, ho scritto questa guida per te 🙂

Puoi accedere alla Cupola di San Pietro con questo biglietto!
👇🏻

Terrazza del Pincio

La Terrazza del Pincio penso sia un classico per chi vista Roma. Se chiedi ai romani il panorama che ognuno dovrebbe assolutamente vedere, nella maggior parte dei casi ti risponderà proprio con questa terrazza. Il motivo è molto semplice, questo punto panoramico è in centro, è facilmente accessibile da Piazza del Popolo ed offre un tramonto veramente da pelle d’oca sulla Cupola di San Pietro e sulla città. Parliamo di una terrazza molto romantica, che si affaccia su una delle piazze più grandi di Roma e gli artisti di strada rendono ancora tutto più magico grazie alla musica che ci regalano in sottofondo.

Se vuoi un consiglio su un possibile giro da fare, prendi la Metro A e scendi a Piazza di Spagna. Passa per la Scalinata di Trinità dei Monti ed ammira il panorama da lassù. Dopo di che prosegui per Viale della Trinità dei Monti ed entra nella bellissima Villa Borghese. Puoi camminare qui quanto vuoi, la villa è molto grande, goditela a pieno! Alla fine, magari verso l’ora del tramonto, raggiungi la Terrazza del Pincio e goditi il panorama unico, sempre se riesci a trovar posto 😛 Quando sei pronto, scendi verso Piazza del Popolo e continua come preferisci, hai anche una fermata della metro vicina!


Giardino degli aranci

Bene, cambiamo completamente zona e ci spostiamo verso il Colle Aventino per la nostra prossima tappa: il Giardino degli Aranci! Prima di tutto ti spiego perché viene chiamato così. Come puoi ben intuire, in questo giardino sono presenti alberi di arancio da cui prende il nome, per questo ti consiglio di portare con te una macchina fotografica se decidi di passare di qui. I colori di questo giardino sono unici, soprattutto in primavera, inoltre da qui hai un panorama diverso dal solito su Roma. Come per la Terrazza del Pincio, anche questo è un posto perfetto per una gita romantica!

Molti romani amano venire qui per vedere il tramonto, di fronte a te hai una vista unica sul Tevere, non lontano da te puoi vedere l’Isola Tiberina e l’Altare della Patria. Ogni volta che passo da qui, faccio un test a chi è con me per vedere se ha capito dove sono posizionate le chiese e i monumenti di Roma poiché da questa posizione puoi vedere “quasi tutto”. Inoltre a 2 minuti a piedi puoi ammirare il buco della serratura più famoso di Roma, quello della Villa del Priorato di Malta. Se sei in buona compagnia e le persone con te non conoscono questa chicca di Roma, ti consiglio di fargli una sorpresa! Ne varrà veramente la pena 🙂

Ultima cosa, puoi raggiungere facilmente il Giardino degli Aranci da Circo Massimo!

Se vuoi scoprire quali sono le zone verdi di Roma che devi assolutamente vedere, leggi questa guida!


Castel Sant’Angelo

Arriviamo alla quinta vista panoramica di questa guida, una delle mie preferite perché mi lascia sempre a bocca aperta: la Terrazza di Castel Sant’Angelo. Sarà che sono di parte, ho un debole per la zona Vaticana e Castel Sant’Angelo è in una posizione perfetta, vicino a San Pietro e a due passi da Ponte Sant’Angelo! Amo questa vista proprio perché sono vicino al Vaticano. Si, dalla Cupola di San Pietro la vista è unica, ma se c’è una cosa che manca in quel panorama è proprio il cupolone perché ci sei sopra. Castel Sant’Angelo ti permette di vedere San Pietro perché tra il monumento e la basilica c’è solo Via della Conciliazione.

Come puoi raggiungere la terrazza di Castel Sant’Angelo? Devi visitare il monumento attraverso questo biglietto! In realtà questo castello è stato costruito come sepolcro dell’Imperatore Adriano, solo successivamente è stato utilizzato da alcuni papi per scopi difensivi. Come puoi ben capire, di storia qui ne è passata veramente tanta, per cui se hai la possibilità di vederlo, te lo consiglio assolutamente! Anche perché, come puoi ben vedere dalla sua forma, la terrazza ti permette di vedere qualsiasi zona di Roma dall’alto.

Ah, porta con te una macchina fotografica perché il castello è bello sia dentro che fuori. Inoltre qui puoi attraversare Ponte Sant’Angelo, il ponte che collega la zona del centro storico di Roma con la zona Vaticana, nonché uno dei più bei ponti di Roma.

Se vuoi visitare Castel Sant’Angelo, guarda questo tour!
👇🏻

Piazza Garibaldi

Cambiamo zona, questa volta saliamo sul Gianicolo e ci incamminiamo per Piazza Garibaldi! La zona del Gianicolo non è molto visitata dai turisti perché lontana dal centro. Tralasciando le viste uniche su Roma, questa zona è unica nel suo genere. Parliamo di luoghi di Roma lontani dal movimento del centro città, lontani dal traffico, per questo ti consiglio assolutamente di visitarli. Hai mai visto il film La grande bellezza di Sorrentino? La scena iniziale è ambientata proprio qui, precisamente davanti alla Fontana dell’Acqua Paola o, come chiamata da Venditti nella canzone Roma Capoccia, il Fontanone.

Ma veniamo a noi, ti do un consiglio spassionato su un possibile giro da fare. Raggiungi la Fontana dell’Acqua Paola ed ammira il panorama di fronte a te. Dopo di che spostati verso Piazza Garibaldi, qui potrai guardare tutti i tetti di Roma dall’alto. Questa penso sia la vista panoramica più alta di questa guida, Roma è davanti a te nella sua bellezza e se vieni all’ora del tramonto puoi vedere i tetti colorarsi di rosso, uno spettacolo per gli occhi! Ti parlo del tramonto perché, se scendi dal Gianicolo, ti imbatti nel bellissimo quartiere storico di Trastevere dove puoi assaporare la vera cucina romana. Il palato ti ringrazierà, parola di un romano 🙂

Se vuoi scoprire cosa puoi vedere al Gianicolo, ho scritto questa guida che può fare al caso tuo!

Ho creato una pagina dove puoi prenotare i biglietti dei principali musei e monumenti di Roma e del Vaticano!
La trovi qui! 😉

Belvedere di Via Monte Tarpeo

Quella di cui ti parlo ora è una delle viste che amo di più: il Belvedere di Via Monte Tarpeo. In realtà più che un panorama dall’alto sulla città di Roma, quello di cui sto per parlarti è un belvedere sul Foro Romano. Si trova proprio alle spalle di Piazza del Campidoglio. Molti turisti non sanno dell’esistenza di questa terrazza poiché si limitano a guardare la piazza. In realtà questo belvedere è facilmente accessibile attraverso la strada laterale al Palazzo Senatorio.

Ti consiglio assolutamente di fare questa tappa se non l’hai mai fatta. Inoltre la sera il Foro Romano si illumina e Roma diventa silenziosa. Questo è uno dei punti che preferisco di più in assoluto visitare a tarda sera. Roma, la notte e il Foro Romano ti regalano un momento unico che sicuramente ti lascerà un bel ricordo!

Se ti interessa questa zona di Roma, ho scritto questa guida dove spiego cosa devi assolutamente vedere nel cuore della città antica 😉


Trinità dei Monti

Eccoci arrivati all’ultima tappa di questa guida. Ti parlo della vista dalla Scalinata di Trinità dei Monti. Siamo in pieno centro e l’affluenza di persone in questo punto è veramente tanta perché i tetti di Roma sono vicinissimi. Puoi partire da Piazza di Spagna per ammirare la Fontana della Barcaccia del Bernini, salire i bellissimi gradini della scalinata ed ammirare la piazza, via Condotti e le cupole di Roma dall’alto grazie ad una bellissima terrazza.

Come ho detto prima, la combinazione di Trinità dei Monti con Villa Borghese è perfetta, puoi sfruttare questa occasione per vedere due viste panoramiche di Roma a pochi minuti l’una dall’altra. Inoltre questa vista e quella della terrazza del Pincio sono molto diverse, per questo ti consiglio di vederle entrambe 🙂

Puoi anche cogliere l’occasione di visitare la Chiesa della Santissima Trinità dei Monti posta in cima alla scalinata, una delle più alte della città ed è proprio per questo motivo che in passato ha preso questo nome!


Mappa completa

Con l’occasione, ho deciso di creare una mappa su Google Maps che può aiutarti a capire dove sono posizionate tutte le viste panoramiche, così da evitarti ulteriori ricerche 🙂


Altre guide utili

Ti lascio alcune guide su tour simili che potrebbero piacerti 🙂

Fine

Eccoci alla fine di questo viaggio tra le viste panoramiche di Roma che più preferisco e che spero apprezzerai! Ti ho lasciato anche qualche consiglio per poter godere al meglio questi panorami 😉 Ho sempre amato scoprire questi posti per vedere Roma dall’alto e non potevo non scrivere questa guida. Se ti interessa scoprire altri posti di Roma da vedere, puoi sfruttare la sezione Cosa Vedere di questo sito per leggere le varie guide che ho scritto.

Iscriviti a Rome Is Love per sapere quando ci saranno ingressi scontati su monumenti e attrazioni di Roma! 🙂

Crediti immagini: Unsplash, Pixabay

Ti ricordo che gli acquisti all’interno di questo sito o su piattaforme consigliate, sono a discrezione dell'utente. Ti invito a consultare tutte le informazioni relative ai prodotti/hotel consigliati sui siti dei rivenditori ufficiali. Le informazioni di questo sito potrebbero non essere aggiornate. Alcune attrazioni/hotel consigliate potrebbero non essere disponibili. Ti invito a consultare la pagina Disclaimer di questo sito.

Michele Bitetto

Sono un ingegnere informatico a cui piace raccontare la città di Roma, per questo ho deciso di aprire questo blog. Racconto come visitare la città, consiglio i migliori tour che puoi fare e come viverla al meglio!